Ci sono così tanti diversi tipi e dimensioni di vasi da usare all’aperto e può essere un po’ opprimente ritrovarsi a scegliere una dimensione adeguata che non mandi in sofferenza le piante. Non esiste una risposta giusta quando ci si chiede quali possano essere le corrette dimensioni, ma si può sicuramente provare a fare una valutazione volta per volta a seconda del tipo di pianta che dobbiamo mettere in vaso. Quello che vogliamo fare è fornirvi quante più informazioni su tutto ciò che devi sapere sulla scelta di dimensione, del materiale e del colore corretti per i vasi da piante da tenere all’esterno.

Quali sono i migliori tipi di vasi per piante?

Questa è una domanda difficile e dipende da quanto tempo e denaro vuoi investire nel tuo balcone o giardino e se il vaso che stai considerando ha un ruolo decorativo o puramente agricolo. Con la giusta pianificazione, può essere entrambe le cose. Ma procediamo per scenari

Le fioriere rotonde sono fantastiche per la singola pianta che vuoi mettere in mostra.

Vada per piante da coltivazione

Consiglio di scegliere un vaso che utilizzi materiali naturali come la terracotta o la pietra quando lo scopo è questo. Questi materiali, infatti, sono permeabili all’acqua, quindi offrono un buon drenaggio attraverso l’evaporazione. Un buon drenaggio significa meno possibilità di marciume alle radici e garantisce che la pianta raggiunga più probabilmente il suo potenziale di crescita ottimale una volta trapiantata al suolo.

Vasi per piante per scopi estetici

I vasi per piante ornamentali possono davvero abbellire il tuo giardino e rendere più bello lo spazio esterno. La fibra di vetro è un bellissimo materiale da usare per questo scopo ed è disponibile in centinaia di colori, forme e dimensioni, quindi è facile trovare quella perfetta per il tuo giardino.

La fibra di vetro non è porosa, quindi per garantire una migliore salute delle piante, assicurati che il vaso abbia dei fori di drenaggio sul fondo.

Una soluzione che accontenta tutti: vasi per piante in cachepot

Se non ti accontenti e vuoi una soluzione che sia bella e salutare per le tue piante, puoi semplicemente posizionare il vaso all’interno di un cachepot più grande ed esteticamente gradevole. Ma cos’è Cos’è un cachepot?

È semplicemente un vaso decorativo che contiene un vaso più funzionale ma esteticamente meno gradevole. Il “cachepot” viene utilizzato per nascondere il vaso di crescita e contestualizzare la pianta. Son ottime soluzioni non solo per nascondere vasi per piante funzionali ma anonimi ma anche per giocare con forme e colori, definendo un piccolo quadro nei vostri spazi esterni.

Per posizionare le vostre piante sul patio, balcone o terrazza sul tetto, o altri spazi con pavimenti duri, la soluzione migliore sono i vasi per piante in fibra di vetro e plastica. Si tratta di materiali estremamente durevoli e resistenti agli agenti atmosferici, sia in climi freddi che caldi.

I vasi quadrati sono fantastici per dare un aspetto uniforme agli spazi esterni e si impilano facilmente da vuoti. Si dice, inoltre, che siano migliori per la salute delle piante poiché le radici hanno meno probabilità di raggrupparsi.

Qual è la forma migliore per le fioriere da esterno?

Diamo un’occhiata ad alcune delle forme e dimensioni di fioriere più popolari per vedere quale potrebbe essere più adatto alle tue piante.

Vasi per piante e forme

Ed eccoci alla parte meno semplice, soprattutto se non avete in mente un tema o un formato di vaso per piante preferito. Proviamo quindi a vedere i pro e i contro delle principali alternative disponibili.

Vasi per piante rotondi

Le fioriere rotonde sono fantastiche per la singola pianta che vuoi mettere in mostra. I vasi rotondi però non hanno la stessa capacità di trasporto di terra e acqua rispetto di quelli quadrati.

I vasi rettangolari offrono un’eccellente capacità di trasporto di acqua e terreno e mostrano bene le piante se disposte a fila o sono perfetti per la siepe. Sono anche ottimi per i coltivatori commerciali o per la coltivazione di piante commestibili in casa grazie all’ampio spazio che offrono per semina e coltivazione.

Vasi per piante quadrati

I vasi quadrati sono fantastici per dare un aspetto uniforme agli spazi esterni e si impilano facilmente da vuoti. Si dice, inoltre, che siano migliori per la salute delle piante poiché le radici hanno meno probabilità di raggrupparsi. Non sono altrettanto armonici come quelli rotondi e tendono a dare un aspetto scattoso all’insieme.

Vasi per piante rettangolari

I vasi rettangolari offrono un’eccellente capacità di trasporto di acqua e terreno e mostrano bene le piante se disposte a fila o sono perfetti per la siepe. Sono anche ottimi per i coltivatori commerciali o per la coltivazione di piante commestibili in casa grazie all’ampio spazio che offrono per semina e coltivazione. Sfortunatamente però, i vasi rettangolari occupano molto spazio e si adattano solo a requisiti di design specifici come la creazione di linee divisorie.

Per quanto riguarda il colore vi consigliamo invece di scegliere vasi per piante che siano a contrasto con i colori della pianta (specie se son piante da fiore) e che siano coerenti con l’arredamento e la vegetazione circostante.